in News

IMG_2290Intervista a Luigi Poli di Luca Cavera (Il Giorno)

Sistemi di progettazione industriale

Luigi Poli, titolare di FAP, spiega come ottimizzare i costi di produzione industriale.

Analizzando i fattori rilevanti e progettando macchinari che garantiscano la migliore resa.

Da sempre il successo di un’impresa dipende dalla capacità di studiare gli impianti bilanciando costi d’investimento con i costi di esercizio. L’industria manifatturiera, oggi, incontra delle difficoltà che potrebbero essere rese meno problematiche se, nella fase preliminare di un progetto e nella scelta delle macchine per realizzarlo, si analizzassero una serie di fattori. Fra questi la semplicità costruttiva e operativa, l’affidabilità, la manutenzione, il risparmio energetico. Questi elementi garantiscono il controllo totale delle fasi di produzione, controllo che è decisivo soprattutto quando si lavora con margini sempre più ridotti e si deve risparmiare per avere degli utili.

Progettazione estrusori costruzione in casaAfferma Luigi Poli, titolare di FAP: “L’idea di costruire le macchine considerando in primis le difficoltà che incontra chi deve poi utilizzarle è sempre stata la nostra preoccupazione prioritaria, sia nella progettazione che nella realizzazione”.